martedì 31 ottobre 2017

Nuovo racconto: "Caffè Z"

Halloween! Per me, amante del fantastico, è un momento davvero curioso. Non tanto per i festeggiamenti in stile americano, visto che si tratta di una cultura lontana che conosco per sentito dire e grazie ai media (film e serie tv) quanto più per l'idea, per ciò che rappresenta. Misteri, zombi, vampiri, e altre creature magiche che popolano l'immaginario comune e chissà che altro.

Le prime cose che ho scritto, all'età di 12 anni, erano frasi, storielle senza un filo conduttore, parole, fiumi di inchiostro. Ma il primo, vero romanzo che ho creato, con tutti i suoi difetti, era un urban fantasy, e i protagonisti erano dei non-morti.

A oggi, i generi che prediligo plasmare sono il rosa e la fantascienza, ma... quando si tratta di racconti, mi sbizzarrisco. E quando dico che mi sbizzarrisco, intendo che mi diverto in modo imbarazzante. 

Caffè Z è nato per un concorso a cui ho poi deciso di non partecipare. Sia perché il genere previsto era fantascienza, e io ci avevo messo dentro troppi elementi horror, sia perché quando mi sento costretta a virare per accontentare gli altri non ne cavo un ragno da un buco. In verità, però, era nato per un'altra competizione in cui, a mio parere, una storia come questa non avrebbe interessato nessuno.
Così, gira che ti rigira, pensa che ti ripensa, mi son detta: pubblicalo per te e per chi ha voglia di leggerlo. 
Wattpad, per questo, è ottimale. Non permette grande visibilità, specialmente per autori un po' più grandicelli che non raccontano adolescenza e paturnie scolastiche; allo stesso tempo, non è considerato in modo positivo da chi, invece, si ciba di quella che considera alta letteratura (quanto non mi piace questa definizione). Tuttavia, è un portale dove si può pubblicare qualunque storia di qualunque lunghezza, leggibile da ogni dispositivo senza necessità di registrazione. E questo, nelle pause di pubblicazione dei romanzi, è ciò di cui ho bisogno.

Dopo questa luuunga premessa, vi segnalo che da giovedì 26 ottobre è online - un capitolo al giorno - Caffè Z. Per leggerlo, vi basta cliccare qui

Caffè Z
di Monica Brizzi
Tipologia: racconto a capitoli (6)
Genere: horror/fantascienza 
Prezzo: gratis
Link di lettura: qui
Piattaforma: Wattpad
Uscita: 26 ottobre

Chiudo gli occhi e faccio un respiro profondo. Desidero rimandare l'inevitabile il più a lungo possibile. Tra l'inevitabile, considero:
A - c'è un motivo sensato e umano per cui non è possibile comunicare con l'esterno, uscire e vedere personale vivente che cammina negli uffici. Mi sto facendo condizionare dai film che ho visto e sto costruendo realtà alternative.
B - gli zombi esistono. Quello che ho visto stanotte era uno zombi. Il tizio all'entrata dell'azienda era uno zombi. Sto costringendo il mio istinto a rimanere su binari reali per non impazzire, da sola, chiusa qui, senza nessuno a cui appigliarmi per venire fuori da questa orribile apocalisse.

Per Melanie dovrebbe essere un giorno di lavoro come un altro. Se non fosse che wifi e telefonia non funzionano, e che l'azienda è vuota. Non ha idea di ciò che sta succedendo, almeno fino all'arrivo di Cole. 

Ma le cose non migliorano affatto.

Per quanto riguarda la cover, l'ho realizzata da sola. Quando si tratta di romanzi in vendita, ammetto di non sentirmela perché manco di tutta la preparazione grafica che serve, ma per piccole cose come le novelle, non mi lascio scappare l'occasione. 
Lo spunto per questa storia mi è venuto con il microonde di casa nostra. Quando D. ha letto il racconto, è andato in cucina, lo ha acceso e mi ha guardato annuendo. Sì, è davvero agghiacciante, quel coso. 

Spero tanto che la storia vi piaccia. Come sempre, se vi va di leggerla e di farmi sapere cosa ne pensate, ne sarei ben felice. Scrivetemi per e-mail, messaggi privati, qui sul blog, sulla pagina Facebook o direttamente nella sezione commenti di Wattpad

E grazie per esserci. 
(stelle filanti e cioccolatini di accompagnamento)

M. 

6 commenti:

  1. La copertina mi sembra meravigliosa, non sembra per niente amatoriale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeee, sono contenta! È stato davvero divertente farla! ^_^

      Elimina
  2. Monicaaaa! Mi mancano le ultime due puntate, ma oggi vedo di recuperarle ;) Per il momento mi sta piacendo tantissimo, e tu sai che io con gli zombie ci vado a nozze ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. TesoRosaaa! Bello, non vedo l'ora di sapere cosa ne penserai una volta finito! <3

      Elimina
  3. Letto tutto! Non riuscivo a staccarmi, mi è piaciuto un sacco, un racconto carinissimo, mi sembrava proprio di vedere un telefilm sugli zombie. Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh ma che bello, Giulia! Grazie! Mi fa davvero tanto piacere! ^_^

      Elimina